Log in

Conference 2021

Roll-Over Sessions from Previous Year


The following sessions were prepared for the CAIS 2020 conference, which was cancelled due to the COVID-19 pandemic. They have now been carried over to the 2021 conference.

As these sessions are already completed, they are not currently accepting new submissions.



A voce alta. L’oralità della poesia italiana nel Novecento

Giuseppe Andrea Liberti; Valentina Panarella


Poesia e oralità, oralità poetica, poesia orale: sono, queste, soltanto alcune delle formule adoperate nel campo di ricerca vastissimo che include proposte poetiche comprese tra gli esempi di pura sperimentazione vocale, come quelli legati alla Poesia Sonora, e l’uso di espedienti tipici del parlato all’interno del verso, rintracciabile in numerose opere poetiche di tutto il Novecento.


Le proposte teoriche degli ultimi cinquant’anni non sono poche, né sottovalutabili; in Italia, nello specifico, il dibattito ha visto un’esplosione negli anni Ottanta ed è stato poi ripreso da alcuni poeti particolarmente legati all’esecuzione orale, come Pagliarani, Porta, Sanguineti e, più recentemente, Frasca, Lo Russo e Voce.


Il panel intende fare il punto sugli studi e le ricerche in corso di svolgimento sui diversi aspetti del rapporto tra oralità, voce e poesia, attraverso contributi che analizzino case studies particolarmente rilevanti per la comprensione delle modalità d’esecuzione della scrittura in versi, ma anche affondi di respiro maggiormente teorico, che discutendo metodologie da adottare o corpora sonori su cui lavorare.


ORGANIZERS

Giuseppe Andrea Liberti; Valentina Panarella

Università di Napoli “Federico II”; Università di Siena

giuseppeandrea.liberti@unina.itvalentina.panarella@gmail.com


SESSION CHAIR

Giuseppe Andrea Liberti (Università di Napoli “Federico II”)

Session #1 Participants


1. Name: Giuseppe Carracchia

Affiliation: Università per Stranieri di Siena

Title: “La «sicurezza di aver parlato con qualcuno»: ‘oralità della lingua’, meccanismi formali e antiavanguardismo nella poesia italiana degli anni ’80.”

Email Address: giuseppe.carracchia@gmail.com


2. Name: Elena Fumi

Affiliation: Liceo Scientifico Ulisse Dini di Pisa

Title: La voce di Amelia Rosselli: lettura di Impromptu.”

Email Address: elenafumi@gmail.com


3. Name: Fabrizio Maria Spinelli

Affiliation: Università degli studi di Bologna/L’Aquila

Title: “Voce e presenza in Stella variabile di Vittorio Sereni.”

Email Address: fabriziomspinelli@gmail.com

Session #2 Participants


1. Name: Justyna Hanna Orzeł

Affiliation: Uniwersytet Warszawski

Title: “Il dibattito sulla poesia orale italiana oggi: voci e proposte.”

Email Address: justyna.hanna.orzel@uw.edu.pl


2. Name: Alessandro Ludovico Minnucci

Affiliation: Università degli Studi di Bologna

Title: “Da Pagliarani al poetry slam: eredità della Neoavanguardia nella poesia orale” contemporanea

Email Address: aleminnu1212@gmail.com


3. Valentina Panarella

Affiliation: Università di Siena

Title: “Dal palcoscenico al web: i luoghi di “oralizzazione poetica” del Novecento.”

Email Address: valentina.panarella@gmail.com


Cultura di destra in Italia nel XX e XXI secolo

Mimmo Cangiano; Vincenzo Salvatore


A 40 anni dalla pubblicazione di Cultura di destra di Furio Jesi, questa sessione intende riflettere sulle molteplici sfaccettature che tale sintagma ha assunto in Italia nel corso degli ultimi 120 anni. Il proposito del panel è quello di chiarire gli aspetti centrali delle varie fasi di questo orizzonte culturale, soffermandosi naturalmente su fascismo e neofascismo, ma non limitandosi a tale prospettiva ideologica.


ORGANIZERS

Mimmo Cangiano; Vincenzo Salvatore

Colgate University; University of Michigan Ann Arbor

cangiano.mimmo@gmail.com; vinsalv@umich.edu


SESSION CHAIR

Vincenzo Salvatore (University of Michigan Ann Arbor)


Session Participants


1. Name: Fulvio Rambaldini

Affiliation: Università degli Studi “La Sapienza” di Roma

Title: “Furio Jesi: vuoto e temporalità della destra italiana”

Email Address: fulvioramb@gmail.com


2. Name: Marianna Nespoli

Affiliation: University of California, Los Angeles

Title: “Africa: Locus Amoenus or Armida’s Garden? Orio Vergani’s and Curzio Malaparte’s Journeys Across the Empire”

Email Address: mnespoli@ucla.edu


3. Name: Jessy Simonini

Affiliation: Université de Nantes

Title: “Antonio Bodrero, poeta occitano del Piemonte. Riflessioni per una lettura politica”

Email Address: jessy.simonini@ens.fr


L’Italian Thought e le alternative del moderno - I

Corrado Claverini


L’obiettivo della sessione è quello di analizzare la questione della modernità a partire dall’Italian Thought. Come è noto, in Pensiero vivente (2010), Roberto Esposito afferma che la tradizione italiana tende a fuoriuscire dalle linee prevalenti della modernità. Rispetto a quel vettore speculativo che va da Cartesio a Hegel, la tradizione inaugurata da Machiavelli costituisce “un’altra modernità”. Ma Esposito non è l’unico esponente dell’Italian Thought che affronta questa tematica. Espressioni come “altermodernità” (Toni Negri) e “l’altra via italiana alla modernità” (Remo Bodei) testimoniano un’attenzione costante su questo argomento. Le domande al centro della sessione sono le seguenti: in cosa consiste l’“anomalia italiana”? Che cos’è la modernità? E, più nello specifico, rispetto a quale modernità la filosofia italiana tende a fuoriuscire? La diversa modernità italiana è un limite (Ernesto Galli della Loggia)? O – nell’attuale epoca della globalizzazione e della messa in discussione degli Stati nazionali – è piuttosto un punto di forza (Esposito)?


ORGANIZER

Corrado Claverini

Università degli Studi di Salerno

c.claverini@gmail.com


SESSION CHAIR

Corrado Claverini (Università degli Studi di Salerno)


Session Participants


1. Name: Francesco Marchesi

Affiliation: Università di Pisa

Title: “Una modernità machiavelliana. La non-corrispondenza oltre potere costituente e potenza destituente”

Email Address: francesco.marchesi1@gmail.com


2. Name: Massimo Villani

Affiliation: Università degli Studi di Salerno

Title: “Evento e storia nella riflessione di Agamben ed Esposito”

Email Address: massim.villani@gmail.com


3. Name: Federico Di Blasio

Affiliation: Università degli Studi di Palermo

Title: "La via italiana a un’altra modernità. Gramsci e Tronti critici del Moderno"

Email Address: federicodiblasio1996@gmail.com


L’Italian Thought e le alternative del moderno - II

Corrado Claverini


L’obiettivo della sessione è quello di analizzare la questione della modernità a partire dall’Italian Thought. Come è noto, in Pensiero vivente (2010), Roberto Esposito afferma che la tradizione italiana tende a fuoriuscire dalle linee prevalenti della modernità. Rispetto a quel vettore speculativo che va da Cartesio a Hegel, la tradizione inaugurata da Machiavelli costituisce “un’altra modernità”. Ma Esposito non è l’unico esponente dell’Italian Thought che affronta questa tematica. Espressioni come “altermodernità” (Toni Negri) e “l’altra via italiana alla modernità” (Remo Bodei) testimoniano un’attenzione costante su questo argomento. Le domande al centro della sessione sono le seguenti: in cosa consiste l’“anomalia italiana”? Che cos’è la modernità? E, più nello specifico, rispetto a quale modernità la filosofia italiana tende a fuoriuscire? La diversa modernità italiana è un limite (Ernesto Galli della Loggia)? O – nell’attuale epoca della globalizzazione e della messa in discussione degli Stati nazionali – è piuttosto un punto di forza (Esposito)?


ORGANIZER

Corrado Claverini

Università degli Studi di Salerno

c.claverini@gmail.com


SESSION CHAIR

Corrado Claverini (Università degli Studi di Salerno)


Session Participants


1. Name: Erminio Maglione

Affiliation: Università Vita-Salute San Raffaele di Milano

Title: “Pensare la modernità. Jules Michelet e la Scienza nuova di Vico”

Email Address: er.maglione@gmail.com


2. Name: Francesca Fidelibus

Affiliation: Università degli Studi di Trento

Title: “La ragione del moderno. La Scienza Nuova di Giambattista Vico”

Email Address: francesca.fidelibus@unitn.it


3. Name: Miriam Muccione

Affiliation: University of Chicago

Title: “La dialettica del riformismo nella filosofia civile di Antonio Genovesi”

Email Address: mmuccione@uchicago.edu


Prospettive sul moderno. Un itinerario tra arte, filosofia e letteratura

Corrado Claverini


L’Italian Thought ha recentemente offerto una lettura della modernità di particolare interesse. Ma non è il solo. Prima di Roberto Esposito e Toni Negri, molti altri autori hanno fornito diverse interpretazioni del Moderno. Dalla filosofia italiana ottocentesca fino alle riflessioni di Pirandello sul carattere nichilistico della modernità e alle odierne teorie critiche della “whiteness” come cifra caratteristica della modernità capitalistica, questa sessione mette in luce taluni aspetti del Moderno attraverso categorie e correnti del pensiero artistico, filosofico e letterario italiano.


ORGANIZER

Corrado Claverini

Università degli Studi di Salerno

c.claverini@gmail.com


SESSION CHAIR

Corrado Claverini (Università degli Studi di Salerno)


Session Participants


1. Name: Corrado Claverini

Affiliation: Università degli Studi di Salerno

Title: "Bertrando Spaventa interprete della modernità"

Email Address: c.claverini@gmail.com


2. Name: Enrico Cerasi

Affiliation: Università Vita-Salute San Raffaele di Milano

Title: “Arte e vita nella filosofia di Luigi Pirandello”

Email Address: enrico.cerasi@libero.it


3. Name: Giordano Conticelli

Affiliation: University of Washington

Title: “Caravaggio peregrino: la Cappella Contarelli e l’invenzione della modernità”

Email Address: conticg@uw.edu


4. Name: Samuele Pardini

Affiliation: Elon University

Title: “The Italian Diaspora, Home and the Whiteness of Modernity. Mimmo Gangemi’s La Signora di Ellis Island

Email Address: sfspardini@gmail.com

Contact Us

E-Mailitalian.studies.canada@gmail.com
Powered by Wild Apricot Membership Software
Powered by Wild Apricot Membership Software